Blog

apr 4th

Agriturismo La Filomena e dintorni

Pubblicato da con No Comments

La Filomena è nel comune di Montefortino, paese natale di Fortunato Duranti e custodisce una pinacoteca curatissima a lui dedicata.

A cinque chilometri dal centro del paese è possibile visitare l’antico Santuario della Madonna dell’Ambro, come è possibile raggiungere la Gola dell’Infernaccio e proseguendo con una piccola escursione a piedi (facile anche per i bambini) troviamo l’eremita Padre Pietro che con il suo silenzioso lavoro ha ridato vita sui monti Sibillini ad un’antica chiesa dedicata a S.Leonardo, raggiungibile solo a piedi.

 

A dodici chilometri dal nostro agriturismo c’è Monte Monaco, avamposto del regno della Sibilla. Offre diversi percorsi incantati per raggiungere la grotta della Fata, i percorsi del Guerrin Meschino e arrivando in macchina a Foce di Monte Monaco c’è un bellissimo sentiero fino a raggiungere lo splendore del lago di Pilato, capolavoro della natura, unico nel suo genere che custodisce nelle sue acque limpide e cristalline il Chirocefalo di Marchesoni, un piccolo crostaceo esemplare unico al mondo.

A dodici chilometri, verso la vallata che conduce a Fermo, ci sono preziosissimi borghi, come Monte Falcone e Smerillo, arroccati su una rupe chiamata anche il “balcone delle Marche” da dove si può ammirare un panorama mozzafiato fino al mare, da dove queste terre sono emerse e per testimoniare la loro natura ci sono due piccoli e meravigliosi musei che custodiscono raccolte molto importanti di fossili trovati nel proprio territorio.